Infanzia violata…

Mi sei venuta in mente ieri, i tuo sottili capelli biondi e quegli occhioni verdi tanto impauriti, volevi essere invisibile, facevi di tutto per non farti notare….

In ogni tuo gesto la paura, anche solo di incrociare uno sguardo o di un sorriso.

C’era tuo fratello più grande a proteggerti, Matteo, il tuo cavaliere senza macchia, colui che custodiva il tuo orrendo segreto e ti stava vicino in ogni momento…

Con la spavalderia che solo un bambino come te , col tuo vissuto poteva avere , spesso stavi in disparte ma sempre con sguardo vigile tenevi sott’occhio la tua sorellina.

A casa non potevi proteggerla da LUI , l ‘orco, il vostro incubo peggiore e costante… eri troppo piccolo per farlo.

Non abbiamo potuto fare nulla per cambiare quella situazione e vorrei tanto sapere come state oggi, che vita state vivendo… se in parte almeno siete riusciti ad uscire da quel tunnel di dolore senza fine…

Siete grandi adesso…che uomo e che donna sarete?

Io spero un giorno di vedervi ancora , senza quella tristezza negli occhi ma con la forza di chi ha superato il mare in tempesta che è stata la vostra infanzia…

Un bacio a voi , sarete sempre nei miei pensieri…

Immagine

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...