LE FOTOGRAFIE CHE HANNO FATTO LA STORIA: MAURICE TILLET

Nato nel 1903 negli Urali da genitori francesi, Maurice Tillet aveva un’intelligenza viva ed un fisico invidiabile, tanto da essere soprannominato “Angelo” dagli amici. All’età di 17 anni però cominciarono a manifestarsi i sintomi dell’acromegalia, una malattia provocata da eccesso di somatotropina in età adulta. Il volto, le mani e i piedi si ingrandirono a tal punto da assumere un aspetto tale da essere considerato una regressione all’uomo di Neanderthal. Maurice, che nel frattempo aveva rinunciato alla carriera di avvocato e aveva intrapreso quella di wrestler, sfruttò la cosa a suo favore e, anche grazie alle sue numerose vittorie, divenne conosciuto in tutto il mondo. Agli occhi di chi lo conosceva, l'”Angelo francese” era un gigante buono, un uomo che aveva saputo trasformare un destino crudele nella migliore delle opportunità.
Nella foto Maurice Tillet riceve la cittadinanza Statunitense. Pare che alla Dreamworks, si siano ispirati a lui per la creazione del personaggio di Shrek. 

Immagine

3 pensieri su “LE FOTOGRAFIE CHE HANNO FATTO LA STORIA: MAURICE TILLET

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...