ARTISTA !!!!

Lo zucchero filato mi riporta tanti ricordi del passato, i luna park, i giochi , quei profumi e quei rumori inconfondibili.
Ma guardate cosa si può fare con lo zucchero filato, questo è un vero e proprio artista !!!

VORREI DIVENTARE UN ALBERO

Mi piacerebbe un giorno diventare un albero, si proprio un albero.

No, non sono pazza ( almeno credo ) , mi riferisco ad un articolo che ho letto da poco e che mi ha incuriosita parecchio, si tratta delle urne cinerarie BIOS.

10421602_792086777479665_4027175493430380254_n

Che cos’è Urna Bios?

Urna Bios è un’urna funeraria realizzata in noce di cocco, torba compattata e cellulosa (materiali biodegradabili), che trasformerà le ceneri del defunto in un albero dopo la morte. Dentro l’urna c’è un seme di pino, che può essere sostituito da qualsiasi altra sementa o pianta, che crescerà per ricordare la persona amata in un modo unico. Si può dunque anche scegliere che tipo di albero si desidera essere dopo la morte. Bios Urn trasforma la morte in un ritorno alla vita attraverso la natura.

Come funziona Urna Bios?

La parte superiore dell’Urna Bios è stata appositamente progettata per permettere al seme di germogliare. Prima di seppellire l’urna, sarà necessario miscelare i componenti con un po’ di terreno su cui si desidera far crescere l’albero. Grazie alla sua struttura, Bios Urna mantiene il seme separato dalle ceneri. L’albero cresce nel vano superiore, fino a quando l’urna si inizia a degradare. Dopo questo tempo l’intero set diventa parte del sottosuolo e fertilizzante per l’albero.

Urna-Bios

Non so voi ma io trovo davvero bellissimo ricordare ed essere ricordati semplicemente in un bellissimo parco pieno di alberi, penso che l’argomento morte si vivrebbe con maggiore serenità.

Comunque, si mi piacerebbe proprio diventare un’albero, magari una bella quercia o un ulivo…. ❤

LE FOTOGRAFIE CHE HANNO FATTO LA STORIA: IL DINOSAURO

Purtroppo su questa foto spettacolare non ho trovato molte notizie , se non che si tratta del trasporto di un dinosauro da inserire all’interno di un museo.

Nonostante tutto l’ho voluta postare perchè mi è piaciuta parecchio.

Ma vi immaginate aprire la finestra di casa la mattina e vedere una scena simile???  🙂

10394593_561302487314067_2861510039984247107_n