IL MIO AMICO QUASI SPAGNOLO!!!

Stefano , è questo il suo nome, brillante, simpatico, creativo.

Qualche anno fa ha lasciato la Sardegna per trasferirsi a Barcellona ma non ci siamo mai persi di vista!!!! 

Ogni tanto ci aggiorniamo  oltre che sui vari pettegolezzi e vicissitudini quotidiane, su varie ricette e ieri mi ha consigliato una delle sue che vorrei proporvi,  vorrei anche approfittare della sua conoscenza sulla cucina spagnola per carpire alcuni segreti della loro cucina , da me tanto amata ❤

Polpette ai calamari con salsa agrodolce e gamberi

—— Salsa Agrodolce:

250 ml di spremuta d’arancia naturale

3 cucchiai di aceto bianco 

6 cucchiai di zucchero 

1 cucchiaio e mezzo di salsa di soia

3 gocce di tabasco (opzionale, io uso 4 gocce di salsa piccante messicana)

4 cucchiai di ketchup

1/4 di cucchiaino di sale

1 cucchiaio e mezzo di fecola o amido di mais

2 cucchiai d’acqua.  

Per prima cosa mischiamo l’acqua con la farina di mais e giriamo il tutto con un cucchiaio fino a ottenere un liquido omogeneo bianco. In una ciotola versiamo tutti gli ingredienti e mischiamo il tutto con un cucchiaio fino ad avere un composto omogeneo. mettiamo il composto in una pentola a fuoco medio e giriamo continuamente con un mestolo di legno fino a quando il composto comincia a densare e fare bolle, qui spegnere il fuoco e continuare a girare per altri 10 secondi a fuoco spento. la salsa é pronta

—— Polpette :

 400g di calamari puliti

1 pezzo di zenzero fresco della grandezza di una noce

prezzemolo fresco

1 spicchio d’aglio non grande

 6/8 gamberoni rossi

1 cucchiaio di semi di sesamo

3/4 cucchiai di salsa agrodolce

sale

In un mixer mettiamo i calamari, il prezzemolo, l’aglio e lo zenzero pelato e tagliato in 4 pezzi, tritiamo tutto fino ad ottenere un composto quasi liquido. facciamo 6 polpette con il composto e mettiamole in una padella con un filo d’olio caldo e facciamo dorare le polpette ad un lato creando una crosta arancione. Quando giriamo le polpette all’altro lato metteremo nella padella i gamberoni puliti controllando che non si secchino.quando le polpette hanno la stessa doratura in entrambi lati versiamo la salsa agrodolce e i semi di sesamo, lasciando cuocere per circa due minuti. Servire e guarnire a gusto, consigliabile preparare una salsa con il minipimer usando un avocado un filo d’olio e un pizzico di sale.

5 pensieri su “IL MIO AMICO QUASI SPAGNOLO!!!

      • Tanti anni fa ho frequentato due amiche messicane: una di queste cucinava il miglior chili (piccante) che io abbia mai mangiato… stra-gnammete ❤
        Tu carpisci la ricetta segreta 😉
        Bacio
        Sid

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...