VELLUTATA PROFUMATA AL ROSMARINO

Quando ieri ho cucinato la zucca in forno e ho preparato la purea, ottima anche da mangiare così semplicemente col cucchiaio , ho notato subito che era tanta 🙂 meglio così ho pensato tra me e me ❤ e allora ho deciso semplicemente di aggiungere qualche mestolo di brodo di pollo e fare una buonissima vellutata da accompagnare con dei grissini casalinghi al rosmarino ( fatti con gli avanzi di pasta da pizza) , per dare croccantezza al piatto ho aggiunto dei semi di zucca tostati e qualche goccia di panna acida , e voila il mio pranzetto di oggi….

Ora vado a controllare l’impasto della pizza per questa sera…è venerdì non si può sgarrare ❤

Ricetta

500 grammi di zucca

300 grammi di patate

1 porro

 1 litro di brodo 

sale

semi di zucca

panna acida

Procedimento

Tagliate la zucca e le patate a dadini, fate soffriggere in poco olio evo un porro tritato finemente dopo qualche minuto aggiungete la zucca e le patate tagliate a dadini,versate il brodo, coprite e  fate cuocere per circa un’ora a fiamma media, aggiustate di sale se necessita.

Prendete il frullatore ad immersione e direttamente nella pentola frullate bene al fine di ottenere un composto vellutato e senza grumi.

Potete ora versare nei piatti e arricchire con dei semi di zucca ( ovviamente sgusciati) e un cucchiaino di panna acida, oppure per i più conservatori un velo di parmigiano grattugiato e crostini dorati al forno 🙂

P.s. Potete ottenere lo stesso risultato lessando patate intere e zucca a grosse fette durante la cottura del brodo stesso 🙂

Buon appetito!!! ❤

 

 

4 pensieri su “VELLUTATA PROFUMATA AL ROSMARINO

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...