PRINCIPESSE O CAMIONISTE ?

Voglio subito allacciarmi all’argomento trattato poco fa sulle molestie nei confronti delle donne e mostrare un video di una campagna contro il sessismo.

Ci scandalizziamo più per il fatto che queste bimbe utilizzino un linguaggio sboccato e poco consono a delle “principesse” o perchè ci accorgiamo che quello che dicono è giusto?

Non posso essere certo definita una femminista, non amo questa parola ne il significato che oggi ha assunto, ma non posso che concordare con il senso di questo video e dico, si preferisco essere una camionista sboccata che farmi imporre dei canoni maschili preconfezionati e farmi considerare come il sesso debole.

Noi donne abbiamo il dovere ogni giorno di farci rispettare e di non farci trattare come le bamboline di turno da esposizione !!! La mercificazione del corpo è una scelta di alcune NON DI TUTTE , con questo non inneggio certo come alcune al pelo selvaggio o storie simili , ma rivendico la mia identità personale che prescinde dal mio sesso , credo religioso , politico o gusti sessuali !!!

Il video mi è piaciuto e sinceramente preferirei una figlia così ad una che vuole partecipare a qualche concorso di bellezza !!!

MOLESTIE ?!

http://youmedia.fanpage.it/video/aj/VFCuxeSwLJRylXMf

Guardate questo video e osservate come una normalissima ragazza , non appariscente e abbigliata in modo casual venga molestata durante il corso della sua passeggiata a New York.

Dove voglio arrivare? Vorrei mostrare a tanti signori uomini il punto di vista di una donna , che non vede negli apprezzamenti non richiesti  un tentativo di approccio ma una molestia, è possibile per una donna camminare da sola senza essere importunata? A quanto pare non dappertutto si può….

La cosa che mi ha lasciata interdetta maggiormente sono stati i commenti di uomini e donne sui social in merito a questo video, la maggior parte delle persone infatti, non giudica questi commenti come molestie , ma come apprezzamenti che addirittura dovrebbero essere graditi !!!!

Siamo arrivati a questo punto? Non sappiamo più riconoscere degli atti importuni, non permettiamo più ad una donna sola di fare una passeggiata per strada e ci stupiamo se non accetta di buon grado queste molestie?

Sono domande che mi pongo perchè trovo davvero assurda la situazione che si vive nel mondo odierno in cui tutto è lecito anche ciò che lede la libertà personale altrui.

Siamo convinti che una donna che gira per strada da sola non aspetti altro che commenti da questi poveri idioti?