PSEUDO VOLONTARIATO RADICAL CHIC !!!

Ho iniziato presto a fare volontariato, avevo circa 13 anni, eravamo un grande gruppo di volontari che facevano “terapia” con manovre motorie secondo il discusso metodo DOMAN , fisioterapista statunitense, ad un bimbo cerebroleso.

Ho fatto da volontaria in centri di ascolto e distribuzione beni materiali, alla mensa dei poveri, con minori a rischio e ragazzi del carcere minorile e sempre ininterrottamente fatto volontariato salvando animali per strada e seguendo colonie feline.

Ma dove voglio arrivare? Sto forse cercando di cantarmela e suonarmela da sola ? No…

Nei miei 36 anni ho pensato diverse volte di andare tramite la chiesa nelle favelas in Brasile o in Africa, ma mi ha sempre frenato l’idea che poi non sarei più tornata a casa…

MAI E POI MAI  mi sarebbe saltato in testa di partire per un paese in guerra , senza un minimo di organizzazione di supporto, senza competenza alcuna e impelagarmi con dei guerriglieri Jihadisti !!!

Sto parlando proprio di loro, delle due ingenue (o stupide) ragazzine affascinate dall’ambiente radical chic che fa tanto figo negli ambienti a bene, gente che non ha nemmeno la minima idea che nella propria città ci sia gente che muore di fame, bambini maltrattati, abusati ogni giorno o animali che subiscono ogni sorta di violenza, a queste persone non importa, alle signorine cresciute nella bambagia piaceva farsi i selfie con le bandiere di popoli che nemmeno conoscono, di cui non sanno assolutamente nulla , questo era il loro interesse , nell’era in cui i giovani pensano che la vita sia un videogame e non capiscono che il game over è crepare sotto una bomba o sgozzate da qualche integralista.

Ma ora sono sono sane e salve, dopo aver PRETESO, anche con arroganza l’aiuto dello stato Italiano , con un pagamento di 12 milioni di dollari ( non ufficiale) che andranno a rimpinguare le tasche di questi terroristi che stanno seminando il panico in tutto il mondo, ma che importa?! Le signorine sono a casa, hanno provato l’ebbrezza di sapere cosa  significa portare il niqab, pure li si saranno fatte qualche selfie ricordo…

Lo stato non ha il denaro per costruire case popolari, per aiutare gli imprenditori che si stanno ammazzando come mosche a causa della crisi e spende per riportare a casa queste due… scusate il cinismo , ma se fosse stato per me sarebbero potute marcire li !!!

Ricordo ancora con livore il salvataggio della Sgrena, che ha causato la morte dell’agente Calipari e la cara signora , non paga di quello che ha fatto ha continuato a sputare nel piatto in cui ha mangiato e continua a mangiare…

Sono indignata e schifata per queste azioni ridicole, dovrebbero avere una punizione esemplare con lavori socialmente utili a vita per il danno all’erario che hanno causato e il ritiro dei passaporti !!!

E con questo concludo perchè il pensiero che non sarà fatto nulla e che queste due signorine ora passeranno le giornate a rilasciare interviste mi fa semplicemente venire il voltastomaco !!!

1421344137-greta