LA MIA PICCOLA EXPAT PELOSA

Come tutti sapete ormai adoro gli animali e sono una “gattara professionista” 🙂 , nonostante non fosse previsto io e il mio Safety, ormai quasi due anni fa, abbiamo adottato una micina bulgara.

Era uno scricciolo urlante, nascosto sotto una macchina che ha attirato la nostra attenzione al rientro dalla cena in un ristorante in centro.

Ora è cresciuta, monella come non mai, sempre con quel non so che di selvatico che la contraddistingue, fifona, coccolona

(solo quando vuole) e dal graffio facile !!!

Voglio condividere con voi la mia esperienza ansiogena del rinnovo del suo passaporto … eh si …le gatte expat sono emancipate!!! Un vero incubo..sotto consiglio del mio veterinario di fiducia in Italia, mi sono fatta prescrivere dei calmanti per poterla mettere nel suo trasportino e portarla dal veterinario senza troppo stress.

LE ULTIME PAROLE FAMOSE!!!

Dopo mille peripezie, riesco a darle la pastiglia che inizia a fare effetto dopo circa quaranta minuti, non vi dico che pena,non cedeva , non si rilassava, andava in giro per la casa barcollando e ogni tanto le cedevano le zampine… io ansiosa come non mai, presa da mille rimorsi non vedevo l’ora che arrivasse il momento di portarla dal veterinario !!

Senza problemi andiamo e facciamo tutti i vaccini , io ovviamente in perenne stato ansioso ( forse la prossima volta una pastiglietta la prendo pure io ) osservavo ogni movimento della veterinaria, simpatica e sorridente come un attacco di diarrea, sarà che io sono abituata al mio veterinario che ormai conosce tutti i miei cinque gatti italiani , i miei due cani e pure tutti quelli della colonia di cui si occupa mia madre,ma questi non mi scendono proprio, sembra che facciano il loro lavoro senza amore…

Torniamo a casa, la mia bimba ci odia, ci guarda in cagnesco.. ( mah! ) è ancora stordita e resterà così fino al mattino successivo.

Nel vederla di nuovo attiva e tranquilla la mattina sono immensamente felice e i miei sensi di colpa vanno a scemare, ma succede una cosa incredibile che mai avrei potuto preventivare 😦

Come una povera cretina mi sono ustionata un dito con la piastra per capelli, è successo tutto all’improvviso, lei spaventata dal mio urlo mi aggredisce, mi morde una mano, ma non finisce qui, mi ha seguita per tutta la casa , minacciandomi con strani versi e controllando ogni mio passo.

ATTIMI DI PURO TERRORE!!

1186894_10151793042656329_1302681872_n

Non era più la mia Minù ma un felino terribilmente aggressivo, la cosa mi ha lasciata sconvolta, l’unica soluzione è stata spruzzare per tutta la casa il FELIWAY, che Dio lo benedica, è un feromone per rilassare e calmare i gatti!!!

Placata la tempesta, ancora scioccata e spaventata, faccio una ricerca su internet e leggo che un effetto collaterale di questi farmaci possono essere una sorta di distorsione della percezione ed allucinazioni,

Dopo parecchie ore è tornato finalmente tutto alla normalità e lei è tornata ad essere la mia piccola Minù , micia bulgara expat ❤

17 pensieri su “LA MIA PICCOLA EXPAT PELOSA

  1. Che amore cuccioloso ❤
    Adoro Minù con la pancina pelosa tutta a pois ❤
    Giò! Ma cosa ti è venuto in mente! Gli effetti collaterali sono imprevedili e dannosi per gatti così piccoli: non ti venga più l'idea di fare una cosa del genere, anche se lo dice il veterinario, l'anestetico va dato soltanto in caso di operazioni chirurgiche!
    Bacio 😛
    Sid

    Mi piace

    • nooooo tranquilla non è un anestetico… è un blando sedativo che abbiamo sempre usato per catturare le micie randage da sterilizzare, poi lei ora è adulta, ha quasi due anni e purtroppo dovrò farlo anche per portarla in aereo, non posso fare altrimenti. 😦

      Liked by 1 persona

  2. Ciao Giò!
    Ti ho anche risposto di là 🙂
    Non vedi le mie bradi-mails perchè forse non hai attivato la funzione nella sezione “Lettore” di WP (questa funzione non è sempre automatica e bisogna controllare).
    1) vai e clicca su “Lettore”
    2) vai e clicca su “Blog che seguo”
    3) vai sulla barra blu in alto a sinistra e clicca sulla rotellina e/o “Modifica”
    4) scegli il bradi-blog dall’elenco e clicca “Modifica” (è scritto in blu sulla 2° riga)
    5) scegli come ricevere le mails (in ogni caso, non OFF 😛 ) e pigia “chiudi”
    Prova e poi dimmi se funziona 😀
    Bacio
    Sid

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...